Analisi Euro-Dollaro, 29 Gennaio 2013 (Italian Language)

Salve,

Qui sotto la video-analisi del contratto Euro FX currency futures per oggi 29 gennaio:

Come anticipato questa mattina nell’analisi del timeframe giornaliero per l’Euro (disponibile solo in lingua Inglese) il prezzo ha trovato supporti nell’area 1.3425-30 con uno stop-loss sotto 1.3408. Sotto il livello di soglia a 1.3408 ci sarebbe stata la possibilita’ per l’Euro di scendere a prezzi piu’ bassi sino a toccare 1.3300, l’area della successiva estensione al rialzo. Il prezzo ha rispettato pero’ l’area di supporto in 1.3430 confermando i target prima dell’apertura della sessione Americana.

Al momento abbiamo due target sopra i prezzi correnti in area 1.3510 (primo target) e in area 1.3560 (secondo target). E’ presente anche un target residuo a 1.3600, che e’ il secondo target della precendente estensione al rialzo che ha fornito supporto al prezzo dell’Euro nelle due ultime settimane a 1.3260.

E’ bene tenere a mente che e’ estremamente pericoloso vendere l’Euro in questa fase, e questa sarebbe un trade a bassa probabilita’ di successo.

L’Euro ha ancora target al di sopra del prezzo (suggerisco di rivedere il video sul piano di trading per l’Euro per le prossime settimane).

Nel mio aggiornamento infra-settimanale e nella Newsletter del fine settimana analizzero il contratto futures  Euro FX currency per studiare dove e’ diretto il prezzo nelle prossime settimane.

Redico una newsletter gratuita in due lingue (italiano e inglese) ed in essa fornisco video review del fine settimana ed aggiornamenti infra-settimanali, con piani di trading per Euro, indice S&P500 ed alcune azioni, ed informazioni di dettaglio sui setup di trade nel forex (prima che avvengano). La newsletter viene di solito spedita la domenica (mentre l’aggiornamento infra-settimanale il mercoledi successivo) ed include materiale didattico, articoli, video review settimanali ed altre informazioni che non condivido sul Blog. Per registrarsi fate click sull’immagine qui sotto.

Vi ringrazio in anticipo se deciderete di sottoscrivere la newsletter. Molte persone lo hanno gia’ fatto.

Se intendete usare queste informazioni per il vostro trading vi prego di fare le vostre verifiche e la vostra analisi, cercare la consulenza di un professionista ed e’ sottinteso che ogni trade basata su queste informazioni sara’ di vostra responsabilita’. Le informazioni nel Blog sono riportate a solo scopo informativo. Siete pregati di leggere il Disclaimer e accettare tutti i rischi. Grazie.

Advertisements

4 Comments

Filed under Euro FX analysis and trade setups videos, Forex, Italiano (Italian language), Trading Plan

4 responses to “Analisi Euro-Dollaro, 29 Gennaio 2013 (Italian Language)

  1. Stefano

    Ciao Giuseppe,
    ho diverse posizioni short su EURUSD in area 1.34 che mi consigli di fare? Chiuderle al livello attuale mi costerebbe molto, che faccio? aspetto un ritracciamento? ci sono margini per una consistente discesa?

    Grazie

    • Ciao Stefano,
      situazione non semplice. Ci potrebbe essere una possibilita’ per un ritracciamento da livelli piu’ alti, diciamo 1.3670-1.3720 (max), verso l’area 1.3460-80. Ma l’Euro e’ molto forte quindi questo ritracciamento potrebbe non avere luogo.
      Forse meglio uscire parzialmente ai livelli attuali e poi eliminare il resto della posizione in area 1.3480.
      La buona notizia e’ che in area 1.3460-80 potrebbe esserci un forte interesse al rialzo entro 1.3850, quindi personalmente cerchero’ di ri-aprire posizioni al rialzo a quei livelli.
      Spero ti possa essere utile.

      Nota: ti prego di leggere il Disclaimer sul sito. Le informazioni in questo Blog sono rilasciate a scopi educativi.

      A presto

      • Stefano

        Ma parlando di fondamentali sinceramente non capisco come sia possibile una spinta rialzista così forte senza solide basi di nessun tipo… in ogni caso farò tesoro delle tue parole e al primo ritracciamento mi libererò di qualche posizione.

  2. Stefano, parlando di fondamentali l’America non e’ in condizioni migliori dell’Europa. In ogni caso il prezzo puo’ discostarsi grandemente dai fondamentali quindi e’ meglio seguire cioe’ che il Program Trading sta facendo, cioe’ comprare sin da Luglio 2012. Spero possa esserti di aiuto. In bocca al lupo.
    A presto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s